Cromwell acquisisce asset logistici per € 50 mln

REAAS News Lunedì, 03 Agosto 2020.

Cromwell Property Group (Cromwell), investitore e asset manager quotato in Australia (ASX: CMW), e IGIS Asset Management, asset manager coreano, hanno firmato un accordo vincolante per l'acquisizione di sette immobili logistici in Italia locati a DHL per un valore di oltre 50 milioni di euro, con perfezionamento dell’acquisizione previsto per settembre 2020. Cromwell finanzierà la propria quota di acquisizione attraverso mezzi propri. Gli immobili saranno il seed portfolio per il fondo di nuova costituzione Cromwell European Logistics Fund. Il Fondo investirà in immobili logistici con profilo core+ in Benelux, Francia, Germania e Italia e ha come obiettivo un Gross Asset Value pari a 400-500 milioni di euro. "La logistica è un settore in cui crediamo molto, che ha già dato prova di essere resiliente in questo periodo di transizione, e fornirà ai nostri capital partner la possibilità di performare al meglio nel medio termine. Siamo entusiasti della nostra nuova partnership con IGIS e dell'opportunità di lanciare un nuovo Fondo Europeo dedicato alla logistica", ha dichiarato Rob Percy, Chief Investment Officer di Cromwell. "Crediamo che la domanda di spazi logistici continui ad aumentare, soprattutto nelle aree urbane dove l'offerta è limitata. Questa nuova operazione è un ulteriore esempio della nostra strategia Invest to Manage che ci ha visto lanciare il Cromwell European REIT a Singapore, la piattaforma LDK Seniors Living e la partnership con BlackRock sull’immobile di Victoria Avenue a Sydney. La nostra pipeline consiste in una serie di interessanti opportunità che ci vedono presenti come investitore di lungo periodo: il Cromwell Polish Retail Fund, il Cromwell Stratus Data Centres Fund, recentemente annunciato, e ora il Cromwell European Logistics Fund che prevediamo di lanciare nel quarto trimestre del 2020", ha concluso Percy. Situati nel nord Italia vicino alle città di Milano, Torino, Bologna e Verona, i sette immobili sono interamente locati a DHL con contratti di lungo termine e un WALT di portafoglio di circa 16 anni. Due dei sette centri logistici sono nuovi e costruiti rispettando specifiche moderne e tecnologicamente avanzate, mentre le altre cinque proprietà sono pienamente conformi agli elevati standard di DHL, che ha utilizzato questi asset fin dalla loro realizzazione. Lorenzo Caroleo, responsabile di Cromwell Italia, ha dichiarato: "Siamo molto soddisfatti di questa nuova acquisizione che consolida la nostra presenza nel settore della logistica grazie a sette immobili localizzati nelle regioni più ricche d'Italia e supportati da eccellenti fondamentali. Il settore della logistica urbana in Italia è caratterizzato da un significativo squilibrio tra domanda e offerta e da una supply chain che necessita di essere ammodernata per stare al passo con le esigenze degli operatori logistici. Con l'acquisizione di questo portafoglio, completamente locato ad una multinazionale leader come DHL, siamo in grado di cogliere questa opportunità per conto di Cromwell e dei nostri capital partner internazionali. Prevediamo, infatti, di investire ulteriormente nel settore sia in Italia che nel resto d'Europa". Sei-hyun Know, senior vice president di IGIS Asset Management, ha dichiarato: "Questa acquisizione è un ottimo esempio degli asset logistici su cui intendiamo investire. Monitoriamo da tempo la crescita dell’E-commerce in Italia e la conseguente necessità di rafforzare la filiera della logistica. Siamo consapevoli di quanto sia difficile individuare portafogli logistici in location strategiche, pertanto ci riteniamo fortunati ad aver creato questa Pagina 2 partnership con Cromwell che ci fornisce l’expertise locale sia nell’individuazione di nuovi investimenti che nella gestione degli asset, aspetti fondamentali per garantire il successo della nostra crescita in Europa".

REAAS (Gruppo YARD REAAS) advisor tecnico per Cromwell Property Group.